Tel. officina: 010.60.99.030 - Mobile 329.1445356

Manutenzione freni e sostituzione pastiglie dell’auto

Possiamo usare un’autovettura anche spartanamente. Magari non siamo dei tipi che ci tengono alla propria automobile che consideriamo solo un mezzo di trasporto e/o di lavoro e quindi non ci da molto fastidio quel graffio o quella piccola ammaccatura sulla carrozzeria.

Ma anche se siamo così poco accorti a livello estetico, quello che deve essere necessariamente tenuto in perfetto stato è l’impianto frenante del nostro veicolo.

Due sono gli elementi fondamentali che lo compongono: le pastiglie freno e i dischi freno.

La pastiglia freno è responsabile della frenata e deve essere sempre al massimo dell’efficienza. Ci possiamo accorgere della sua usura se ci avverte la spia sul cruscotto, o se frenando sentiamo molte vibrazioni oppure rumori sospetti. E comunque ogni 15.000 km è bene prevedere alla  sostituzione pastiglie freni della propria auto.

Il cambio delle pastiglie freni sarà assicurato dal meccanico di fiducia che, laddove notasse anche un basso livello dell’olio dei freni, provvederà ad aggiungerlo per assicurare la massima efficienza dell’impianto frenante. Liquido dei freni che comunque va sostituito periodicamente ogni due anni.
Anche i dischi freno fanno parte integrante dell’impianto e possiamo stabilirne l’usura attraverso la rumorosità e le vibrazioni soprattutto in caso di lunga frenata. Per i dischi dei freni vale lo stesso discorso di un cambio periodico degli stessi che, in media, presentano una durata di circa 30.000 km o  sostituirli ogni due cambi di pastiglie.

Sia per i dischi dei freni che per le pastiglie, dopo la loro sostituzione è bene fare un periodo di rodaggio di circa 300 km dove vanno fatte frenati dolci ed evitando, così, frenate secche e potenti.

Il costo delle pastiglie dei freni è abbastanza contenuto e tuttavia deve essere affrontato come elemento imprescindibile per l’utilizzo della propria autovettura.

Per riassumere, un avveduto guidatore deve ricordarsi di far controllare presso una officina specializzata, sia i dischi che le pasticche dei freni che il livello dell’olio dei freni per tenere costantemente sotto controllo l’impianto frenante e, in caso di necessità, far provvedere al cambio delle pastiglie e/o dei dischi perchè, con la propria ed altrui sicurezza, non si può essere superficiali.