Tel. officina: 010.60.99.030 - Mobile 329.1445356

Richiamo auto Genova

Cos’è il richiamo auto

Oggigiorno i produttori di automobili fanno della sicurezza uno dei primi fattori da tenere in considerazione prima di lanciare un nuovo modello sul mercato. Gli automobilisti sono sempre più attenti a questioni come l’ambiente, le performance e – appunto – il guidare sicuri, pertanto è difficile che chi acquista un nuovo veicolo compri una macchina difettosa in qualche sua componente.

Tuttavia, non sempre le cose vanno nel verso giusto. Proprio perché le macchine moderne sono mezzi di avanguardia tecnologica sempre più raffinata, può capitare anche ai migliori ingegneri di incappare in una svista che infici un progetto, e di conseguenza un intero stock di auto. In questi casi, la ditta produttrice si attiva a effettuare quello che comunemente viene definito richiamo auto.

In caso di difetti strutturali tali da compromettere un’esperienza di guida soddisfacente e sicura, la casa automobilista contatta a mezzo raccomandata tutti i possessori del modello difettoso. Sarà premura dei proprietari portare i veicoli nelle officine competenti e far sì che il guasto venga risolto.

Va detto che ogni operazione di ripristino, sostituzione o modifica dell’auto a seguito di richiamo è a completo carico della casa costruttrice, quindi il richiamo auto non si paga.

Richiamo auto: perché portare la macchina in officina?

La prima ragione è anche la più banale. Se una casa ritiene di dover richiamare un determinato modello di auto e farlo riparare a proprie spese, significa che non ha alcuna intenzione di incorrere in vertenze legali. In altre parole, se la tua auto è stata sottoposta a richiamo, per il tuo bene e per quello dei tuoi cari è fondamentale che tu la porti a controllare: significa che c’è un motivo più che valido.

E non è finita qui. Il rischio per l’automobilista è doppio nel caso in cui ignori la lettera di richiamo ed effettui un incidente. Se l’incidente è attribuibile alla parte difettosa che avrebbe potuto essere sistemata a seguito di richiamo, il proprietario risulta diretto responsabile dei danni inflitti a cose e persone. Anche da un punto di vista assicurativo, quindi, il richiamo dell’auto non va assolutamente ignorato.

Richiamo auto Genova: quali veicoli?

Come abbiamo detto, ogni proprietario viene contattato personalmente in caso di richiamo auto. Ma può capitare di cambiare indirizzo o di avere problemi con la consegna della corrispondenza, e allora si può scoprire se la propria auto è stata richiamata in due modi.

A seguito di tagliando. La maggior parte delle officine italiane è in grado di stabilire con pochi semplici controlli se un’auto è stata richiamata o meno. Portare l’auto a fare il tagliando, quindi, non è solo un dovere dell’automobilista ma anche un modo semplice per scoprire se la propria auto presenta difetti strutturali che possono essere riparati gratuitamente.

Consultando l’apposito elenco denominato Albo dei richiami, presente su una passata versione del sito del Ministero dei Trasporti. Qui le diverse case produttrici sono divise per brand, e cliccando su ognuna si possono consultare sia quali sono i modelli richiamati, sia qual è l’imperfezione di natura tecnica da controllare.

Se la tua auto è stata sottoposta a richiamo, contattaci telefonicamente o via e-mail per avere tutte le informazioni su come procedere alla riparazione del guasto.